Auguriamo un buon lavoro al nuovo governo.

Le parafarmacie sono piccolissime imprese che lottano quotidianamente con i colossi di internet, la burocrazia e l’incertezza normativa.  Auspichiamo che questo governo aiuti le pmi, vero asse portante dell’Italia, riducendo sopratutto la burocrazia spesso asfissiante ed inutile.
Accogliamo con grande gioia e grandi aspettative la nomina del segretario di Articolo 1, Roberto Speranza, a Ministro della Sanità.
Chiediamo al segretario del partito di Bersani di guardare a quelle lenzuolate del 2006 e di riprendere quello spirito innovatore.
Il tempo ha dimostrato che quelle lenzuolate anche se non ultimate, hanno creato migliaia di nuove attività e posti di lavoro a costo zero per lo Stato.
Le parafarmacie ed i professionisti che vi prestano la propria opera si sono dimostrati una grande risorsa per il territorio e un presidio sanitario vicino al cittadino-utente.
Auspichiamo un vento di innovazioni che abbracci la causa dei farmacisti titolari di parafarmacia che attendono il riconoscimento della propria professionalità ed un più libero esercizio della professione.
Chiediamo di essere coraggiosi.

Dott. Davide Giuseppe Gullotta

Presidenza Federazione Nazionale Parafarmacie Italiane